Il Covid non ha risparmiato nessuno

0
23

Il Covid non ha risparmiato nessuno.

Ecco perché la Fondazione Harmonia è scesa al fianco degli imprenditori del food & beverage e, in particolare, degli organizzatori di fiere e sagre e delle attività itineranti. Per le imprese del food & beverage che cooperano con le pubbliche amministrazioni, la fondazione ha realizzato un corso con certificato di Covid Manager, che consente alle attività di garantire la sicurezza della propria attività, garantendo il distanziamento e la protezione per la sicurezza dei clienti. Trovare le soluzioni per garantire l’apertura delle attività è, infatti, una priorità per la Fondazione Harmonia.

A tal proposito abbiamo intervistato Max Premoli dell’associazione culturale M20 che dichiara: «Ci confrontiamo con amministrazioni che, considerando le responsabilità ricevute dal governo centrale, vietano in assoluto street food, manifestazioni con la sola esposizione di stand; altre amministrazioni le consentono ma a patto che le agenzie si assumano la totale responsabilità nel rispetto delle restrizioni, e quindi l’organizzazione e il costo della stessa vengono triplicati e scoraggiano gli organizzatori e coloro che somministrano cibo e beverage, poiché l’affluenza e il relativo incasso sono dimezzati a fronte di costi triplicati; infine, esistono amministrazioni che organizzano senza paura attenendosi alle restrizioni (poche) e altre, in numero davvero esiguo, che fortunatamente aiutano gli organizzatori a lavorare nonostante il periodo, mettendosi a disposizione affinché gli eventi si possano organizzare e affinché l’evento riesca nei migliori dei modi rispettando i decreti vigenti. Tempi davvero duri, dunque, per questa categoria che si è vista diminuire drasticamente la possibilità di lavorare». 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui