DEMM, autorizzata la proroga della CIGS per 172 lavoratori

0
22

​È stato firmato il decreto che autorizza il prolungamento del trattamento di cassa integrazione straordinaria a favore di 172 dipendenti della storica azienda metalmeccanica DEMM di Alto Reno Terme (BO).

Il via libera di oggi, da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, consentirà di completare il programma di riqualificazione dell’impresa che produce componenti per i settori automotive, macchine agricole, carrelli elevatori e macchine industriali. 

L’ammortizzatore è riconosciuto per il periodo intercorrente tra il 29 luglio 2019 e il 28 gennaio 2020, in deroga agli articoli 4, comma 1, e 22, comma 2, del Decreto Legislativo 14 settembre 2015 n.148.

Per i lavoratori interessati dalla CIGS, è previsto il pagamento diretto dell’integrazione salariale da parte dell’INPS.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui